Labioplastica: che cosa è, perché è necessario e come è fatto?

Autore: Top Doctors®
Pubblicato: | Aggiornato: 02/03/2020
Editor: Top Doctors®

 

La labioplastica, la riduzione della labia minora o la chirurgia vulvalica è un intervento chirurgico progettato per ringiovanire i genitali femminili esterni, i flaps della pelle da entrambi i lati dell'apertura vaginale.

 

 

Perché la chirurgia della labiaplastica?

 

Le labbra vengono in tutte le forme e dimensioni diverse, ed è normale avere pieghe di pelle intorno all'apertura vaginale. Le donne a volte considerano la labiaplastica perché non sono soddisfatti dell'aspetto della loro labbra, o perché la labia provoca disagio. Il tipo più comune di chirurgia della labiaplastica è quello di ridurre la dimensione della labbra. Ecco una riduzione dei diversi tipi di interventi chirurgici.

 

Quali sono i diversi tipi di labioplastica?

 

  • Una riduzione della labia minora: questo può essere eseguito quando sono eccessivamente grandi (ipertroficati) o se hanno una forma anomala (asimmetrica o che include "ciondoli"). Queste condizioni possono causare difficoltà nelle relazioni sessuali.
  • Può anche essere eseguito il riempimento di grassi sulla labia majora e sui pubis, per aumentare la pluvialità di questa zona. La perdita di morbidezza e volume in questa zona può portare a sentimenti di imbarazzo in alcune donne quando si reca in spiaggia, e anche problemi di essere nudo davanti al loro partner.
  • Può anche essere applicata la tecnica opposta , vale a dire estrarre il grasso in eccesso nei casi di labia o pubis che hanno un sacco di volume, un problema che può attirare l'attenzione sull'area quando vengono indossati abiti stretti.
  • Altri candidati per la chirurgia della labbra genitale sono pazienti che cercano un miglioramento estetico o morfologico nella loro zona genitale. A causa del passare del tempo, alcuni sport o più nascite, stretching possono essere vissuti nella zona vaginale esterna.

 

Le diverse tecniche di labioplastica 

La tecnica chirurgica dipende dal caso. Ad esempio, quando si riduce la labia minora, viene utilizzata una particolare tecnica per rimuovere la pelle eccessiva e suturare i bordi. 

Tuttavia non tutte le labbra considerate "grandi" sono le stesse, per questo il metodo più appropriato dovrebbe essere selezionato per ogni paziente. Se l'obiettivo è quello di ridurre la labia maggiore o il rigonfiamento della pubis, il grasso in eccesso viene eliminato mediante liposuzione o per un'area limitata attraverso la miniliposizione - una tecnica che è leggermente più semplice della liposuzione e viene eseguita con funghe fine che scioglie Grasso del paziente. Per aumentare la labia maggiore o il volume del pubis (Mons pubis o mons Venus) si introduce l'acido ialuronico o il tessuto grasso del paziente (lipostruttura). 

Ci sono anche procedure per ridurre la pelle in eccesso intorno al clitoride, attraverso incisioni circolari e piccole suture nel cosiddetto "cappuccio clitoride", lasciando così questa delicata zona erogena più esposta alle relazioni sessuali. 

Cura preoperatoria

Dopo la loro decisione di sottoporsi a chirurgia genitale, molte donne iniziano a sentirsi nervoso, questo è normale. Restate tranquilli e continuate la vostra routine quotidiana, inclusa la tua vita sessuale. Consigliamo che i pazienti smettano di fumare. Il tabacco è molto dannoso e i tessuti necessitano di ossigeno supplementare per rigenerarsi il più velocemente possibile. La tua salute ti ringrazia e il processo di guarigione sarà migliore e più facile. Come per qualsiasi procedura chirurgica, si dovrebbe fare un test del sangue, un raggi X del petto e un elettrocardiogramma. Alcuni giorni prima della data fissata per l'operazione, i risultati dei test saranno valutati per verificare che sia sufficiente per continuare il processo. Se sei una persona sana, non dovrebbe essere alcun rischio di avere l'operazione. 

Il giorno della chirurgia e della cura postoperatoria

Prima del giorno dell'operazione è normale sentirsi un po 'più nervoso del solito, ma dovresti cercare di dormire il più possibile la sera prima. Al mattino, lavare con tutto il corpo con un sapone neutro, evitare creme idratanti e rimuovere qualsiasi smalto per le unghie e le dita dei piedi. Una volta in ospedale, l'area da trattare sarà accuratamente pulita per disinfettarla e poi si incontrerà con la squadra di anestesisti. Labiaplastica o riduzione delle labbra è eseguita in anestesia locale, su base ambulatoriale.

Nei primi giorni dopo l'intervento chirurgico, si potrebbe notare qualche disagio dovuto all'infiammazione. Questo, così come alcune piccole contusioni, è normale. Non c'è bisogno di preoccuparsi dei punti perché la labiaplastica viene eseguita con una sutura nella mucosa vaginale con filo assorbibile. Si consiglia di riposare per 24-48 ore dopo l'intervento, ma non è necessario essere ammesso in ospedale per più di poche ore. 

Tornando alla tua routine

Pochi giorni dopo l'operazione si sentirà più forte e più in grado di tornare alla vostra routine quotidiana. All'inizio si può trovare l'area gonfia, e si può sentire intorpidimento o dolore causato dalla biancheria intima o quando seduti, anche se tale disagio subentra con il farmaco si sono prescritti. Con ogni probabilità, potrai riprendere le tue attività normali in circa quattro o cinque giorni. Durante il ripristino, si dovrebbe evitare biancheria intima molto stretta. Va anche notato che ogni persona ha un ritmo di guarigione diverso, quindi non esiste una regola generale che si applica a tutte le donne che hanno avuto una labiaplastica. Il ripristino dipenderà dal proprio corpo. Fintanto che la guarigione è completa, che richiederà circa quattro o cinque settimane, evita azioni che potrebbero danneggiare l'area trattata, come il rapporto sessuale o altre attività come una bicicletta o un cavallo. Inoltre, l'area genitale deve essere mantenuta pulita con igiene adeguata, senza prodotti che alterino la flora naturale della vostra vagina.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
 Topdoctors

Topdoctors
Chirurgia plastica, estetica e riparatrice

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..