The benefits and risks of exercise: how exercise affects your body (Part II)

Autore: Dr Taher Mahmud
Pubblicato:
Editor: Emily Lawrenson

Per molte persone, l'esercizio è uno stile di vita - da non perdere e da non prendere alla leggera. Mentre naturalmente c'è una cosa come esagerare, i benefici che l'esercizio ci porta non devono essere evitati. Dovrebbe essere una parte della vita di tutti i giorni, sia per il qui che ora e per contribuire a ridurre il rischio che certe condizioni si sviluppino in futuro. Nella nostra ultima intervista con il dott. Taher Mahmud della London Osteoporosis Clinic, abbiamo discusso dei rischi che l'esercizio può portare. Ora è il momento di passare ai benefici. Come può l'esercizio migliorare le nostre vite?

Il nostro primo punto dovrebbe essere abbastanza per convincerti: l'esercizio fisico ti aiuta a vivere più a lungo. Studi di atleti d'élite hanno dimostrato che hanno una mortalità inferiore del 67% rispetto al pubblico generale. Anche trovando il tempo di camminare una decina di minuti in più al giorno può aiutarti a migliorare la tua vita - quasi due anni in più. Più esercizio fai, più grande diventa questa figura .

Altri benefici ottenuti dall'esercizio:

  • Benefici cardiaci - l'esercizio abituale può ridurre il rischio di malattia coronarica, morte cardiovascolare e altre patologie cardiache, anche nel caso della prevenzione secondaria (dopo aver già avuto complicanze cardiache)
  • Benefici di peso - l'esercizio per prevenire o curare l' obesità è incredibilmente efficace e può contribuire ad una grande perdita di grasso corporeo, rispetto a seguire semplicemente una dieta dimagrante da solo.
  • Prevenzione e trattamento del cancro - Esistono prove che suggeriscono che l'esercizio fisico può fornire una certa protezione contro alcuni tipi di cancro, inclusi cancro al seno, alla prostata, all'endometrio, all'intestino, al colon e al pancreas. Ad esempio, nelle donne, si pensa che l'estrogeno incoraggi lo sviluppo del cancro al seno. L'esercizio fisico aiuta a ridurre i livelli di estrogeni e quindi può aiutare a ridurre il rischio.
  • Prevenzione dell'osteoporosi: è dimostrato che l' esercizio con peso corporeo aumenta i nostri livelli di densità ossea, accumulando ossa per aiutare a proteggere dall'indebolimento e dalle fratture in seguito nella vita. Anche in quelli con osteoporosi, l'esercizio fisico può aiutare a ridurre il rischio di fratture, se adattato al paziente e alle sue esigenze.
  • Salute mentale: i nostri livelli di stress, ansia e persino depressione possono essere influenzati dall'esercizio fisico regolare. In coloro che soffrono di depressione, l'esercizio è raccomandato come un'influenza positiva e può aiutare a migliorare l'autostima.
  • Salute cognitiva - si ritiene che l'esercizio fisico possa aiutare a ridurre il rischio di demenza e altri decadimenti cognitivi, in particolare nei pazienti più anziani. L'esercizio è direttamente collegato a una migliore funzione cognitiva. Anche in quelli con demenza, l'esercizio e l'attività fisica sono importanti, poiché hanno un impatto diretto sul loro benessere e possono migliorare significativamente la qualità della vita.

Non sono solo le condizioni serie: l'esercizio fisico può aiutare anche in piccoli modi, ad esempio aumentando i livelli di energia, migliorando la qualità del sonno, costruendo il tono muscolare, abbassando la pressione sanguigna e sentendosi più in forma e più sani.

Ci sono molti modi diversi di esercitare e se è di aiutare con una condizione esistente, o come misura preventiva, dovrebbe essere una parte della nostra vita quotidiana. I buoni punti di esercizio superano di gran lunga i rischi: tutti possono trarre beneficio dall'essere fisicamente attivi.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
Dr Taher Mahmud

Dr Taher Mahmud
Reumatologia

Dr Taher Mahmud è un esperto reumatologo e osteoporosi leader con oltre 18 anni di esperienza e co-fondatore e direttore della London Osteoporosis Clinic. È la prima clinica del Regno Unito interamente dedicata alla screening, alla diagnosi e al trattamento precoce e post-fratture per prevenire le fratture e l'inversione dell'osteoporosi. Interessi del dottor Mahmud includono l'osteoporosi, l'artrite infiammatoria e l'infiammazione dei tessuti molli. Con la formazione iniziale di King's College, ha frequentato la reumatologia presso l'unità Lupus, l'ospedale di St Thomas e l'unità di reumatologia all'Ospedale Guy di Londra. Il dottor Mahmud ha un interesse speciale per sensibilizzare la prevenzione delle fratture dell'osteoporosi e della salute delle ossa. È apparso in numerose pubblicazioni riviste e ha scritto il proprio libro sul tema della cura e del feedback del paziente.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..