Treatment and prevention of osteoporosis explained

Autore: Dr Taher Mahmud
Pubblicato:
Editor: Top Doctors®

Che cosa è l'osteoporosi e quanto è comune?

L'osteoporosi è un progressivo indebolimento delle ossa e lo sviluppo di fratture. Alcune fratture di osteoporosi possono essere silenziose, quindi chiunque conosci qualcuno che abbia perso l'altezza o abbia avuto dolori alla schiena intermittente possa ben avere l'osteoporosi. L'osteoporosi che colpisce l'anca è purtroppo molto consequenziale - circa 1100 pazienti muoiono ogni mese a seguito di una frattura dell'anca nel Regno Unito - che si traduce in circa il 10% dei pazienti con osteoporosi. Un altro 10% non sopravvivere nei prossimi 11 mesi, un quarto entrerà in un'istituzione e l'80% che sopravvivono non sono più indipendenti. Eppure avremmo potuto identificare quei pazienti che continuano ad avere una frattura dell'anca decenni prima e con semplici interventi, avrebbero potuto impedire la progressione alla frattura e tutte le sue conseguenze. L'approccio multidisciplinare all'osteoporosi può determinare una migliore salute delle ossa e ridurre le fratture future.

Come può essere trattata l'osteoporosi?

L'osteoporosi fortunatamente può essere trattata in diversi modi, inclusi i cambiamenti nello stile di vita, che sono il fondamento di tutti i trattamenti, e gli interventi farmaceutici. Per quanto riguarda lo stile di vita, l'alimentazione, in particolare la vitamina D e l'ottimizzazione del calcio e di altri fattori nutrizionali è importante. L'esercizio ha un ruolo fondamentale da svolgere anche perché la forza muscolare è direttamente associata alla resistenza ossea e, migliorando il tono muscolare e la forza muscolare, siamo in grado di migliorare la densità ossea e la resistenza ossea e prevenire le fratture. Ci sono un certo numero di agenti farmaceutici che possono essere utili - con questi diversi interventi, siamo in grado di invertire l'osteoporosi e ridurre il rischio di fratture future.

L'osteoporosi è inevitabile? Può essere impedito?

L'osteoporosi può essere prevenuta - le nostre ossa cambiano per tutta la nostra vita, raggiungono il massimo livello di forza intorno all'età di 35 anni e quindi possiamo perdere osso gradualmente nel tempo. Precipitamente, attorno alla menopausa circa il 5% dell'osso può essere perso ogni anno per un periodo di quattro anni di cinque anni. È interessante notare che perdiamo anche ossa durante qualsiasi periodo di inattività e durante la gravidanza. Il 5% dell'osso è perduto con ogni gravidanza.

Ci sono diversi fattori che aumentano la resistenza ossea o riducono la resistenza ossea per tutta la vita. La nutrizione è un fattore chiave per aumentare la resistenza, in particolare l'assunzione di vitamina D e il calcio, ma anche esercitare la forza muscolare.

Le cose che incidono sulla perdita dell'osso sono periodi di inattività, perché perdendo la forza muscolare perdiamo l'osso. Altri fattori includono bere l'alcool in eccesso, che ha un effetto negativo sull'osso e il fumo può ridurre la resistenza ossea e produrre la perdita di ossa, che aumenta la probabilità di una frattura futura. Alcune condizioni mediche possono anche avere un impatto negativo sulla salute dell'osso sia che tiroide, diabete, malattia infiammatoria intestinale, condizioni infiammatorie dell'articolazione o anche trattamenti, come steroidi.

Se si dispone di una qualsiasi di queste condizioni è importante che essi siano trattati in modo appropriato per ridurre le conseguenze negative sulla salute delle ossa.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione
Dr Taher Mahmud

Dr Taher Mahmud
Reumatologia

Dr Taher Mahmud è un esperto reumatologo e osteoporosi leader con oltre 18 anni di esperienza e co-fondatore e direttore della London Osteoporosis Clinic. È la prima clinica del Regno Unito interamente dedicata alla screening, alla diagnosi e al trattamento precoce e post-fratture per prevenire le fratture e l'inversione dell'osteoporosi. Interessi del dottor Mahmud includono l'osteoporosi, l'artrite infiammatoria e l'infiammazione dei tessuti molli. Con la formazione iniziale di King's College, ha frequentato la reumatologia presso l'unità Lupus, l'ospedale di St Thomas e l'unità di reumatologia all'Ospedale Guy di Londra. Il dottor Mahmud ha un interesse speciale per sensibilizzare la prevenzione delle fratture dell'osteoporosi e della salute delle ossa. È apparso in numerose pubblicazioni riviste e ha scritto il proprio libro sul tema della cura e del feedback del paziente.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..