UroLift – a new, simple way of treating an enlarged prostate

Autore: Mr Rajesh Kavia
Pubblicato: | Aggiornato: 28/03/2019
Editor: Jay Staniland

UroLift è una nuova tecnica minimamente invasiva per il trattamento di una prostata allargata, altrimenti nota come iperplasia prostatica benigna (BPH) , sollevando il tessuto prostatico ingrandito lontano dall'uretra, quindi non blocca più. Consultore chirurgo urologico Sig. Rajesh Kavia è uno dei pochi chirurghi del Regno Unito in grado di fornire questo trattamento.

 

I sintomi di iperplasia prostatica benigna (BPH)

 

La prostata è una ghiandola situata accanto alla vescica e circonda l'uretra. Con l' iperplasia prominale benigna , la prostata si ingrandisce e può limitare l'uretra, rendendo difficile l'inizio di passare l'urina e anche di svuotare completamente la vescica. La prostata allargata può anche premere sulla vescica causando un desiderio frequente di pisciare.

BPH è una condizione comune negli uomini oltre i 50 anni, tuttavia non si crede che sia legata al cancro della prostata , mentre gli uomini con BPH non hanno più rischio di cancro alla prostata rispetto a quelli senza. La causa non è nota, ma è ritenuta correlata ai cambiamenti nell'equilibrio ormonale come l'età degli uomini.

 

UroLift: un trattamento per BPH

 

UroLift è una semplice procedura eseguita da un consulente urologico in cui piccoli impianti sono messi in atto nell'uretra che tiene le due metà della prostata allargata aperta.

 

  1. Un dispositivo di erogazione UroLift, un piccolo dispositivo utilizzato per inserire gli impianti nella prostata, viene inserito nell'uretra, attraverso il pene. Il posizionamento corretto si trova tramite l'uso di un endoscopio nel dispositivo di consegna UroLift.
  2. Impianti permanenti vengono inseriti nella ghiandola prostatica attraverso un piccolo ago. Questi impianto contengono i due lobi della ghiandola prostatica aperta intorno all'uretra, permettendo al paziente di passare più facilmente l'urina.
  3. L'introduttore UroLift viene rimosso e gli impianti rimangono permanentemente in posizione.

 

I vantaggi del sistema UroLift

 

UroLift è una procedura minimamente invasiva, il che significa che il tempo di recupero è molto più veloce per il paziente. La procedura è semplice, il che significa che ci sono pochissime complicazioni possibili. I sintomi di BPH vengono alleviati molto rapidamente, con i pazienti che sperimentano pochi o nessun sintomo da due settimane dopo la procedura.

La funzione sessuale del paziente è anche mantenuta e non è necessario alcun farmaco dopo la procedura. Rispetto alle procedure più invasive, dove i pazienti hanno il rischio di incontinenza, disfunzione erettile e eiaculazione retrograda.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Mr Rajesh Kavia
Urologia

Rajesh Kavia è un chirurgo urologico consulente leader a Londra, con un interesse speciale per l' urologia funzionale e l'incontinenza nei maschi e nelle femmine . Tratta tutti i tipi di problemi urologici dalle sue cliniche private di tutta Londra, ed è stato il primo chirurgo all'interno della M25 ad eseguire la procedura Urolift per il trattamento dell'ostruzione benigna della prostata, utilizzando tecniche chirurgiche minimamente invasive.

Il sig. Kavia ha intrapreso ricerche approfondite in numerose condizioni urologiche, come l'autore principale di una sperimentazione multinazionale di cannabis per la sindrome della vescica iperattiva associata alla sclerosi multipla e nella sindrome della vescica dolorosa presso l'Ospedale Nazionale di Neurologia e Neurochirurgia. Accanto al suo lavoro clinico e di ricerca, il sig. Kavia dedica del tempo all'insegnamento ai giovani medici, ed è un direttore di corsi ed esaminatore per tirocinanti di chirurgia superiore, ha anche pubblicato numerosi articoli su riviste mediche peer-reviewed.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..