What should I expect from an ERCP?

Autore: Dr Gavin Johnson
Pubblicato:
Editor: Emily Lawrenson

 

In quelli con problemi di canale biliare e problemi di pancreas meno comunemente si può raccomandare una procedura chiamata ERCP come corso di azione. Il gastroenterologo Dr Gavin Johnson è un esperto della procedura, e qui spiega esattamente quale è l'ERCP e per cui viene utilizzato.

Il dottor Johnson svolge corsi per i dottori di tirocinanti che apprendono ERCP sia nel Regno Unito che in Europa e guida il gruppo di lavoro britannico per definire gli standard per la formazione e la competenza in ERCP.

Che cos'è un ERCP?

ERCP è corto per la colangiopancreatografia retrograda endoscopica, ma è semplicemente descritta, è una procedura che viene utilizzata per trattare i problemi legati alle malattie dei dotti biliari del fegato, della cistifellea e del pancreas .

Perché è stato eseguito un ERCP?

Se un paziente presenta dolore addominale, ittero o prova di un'infezione addominale , immagini come ultrasuoni, CT o MRI possono mostrare un blocco nel canale biliare. La causa più comune è una coltura di gallina che potrebbe essere uscito dalla cistifellea, ma un cancro del dotto biliare o del pancreas può anche ostacolare il dotto biliare. Un ERCP è la procedura endoscopica mediante la quale viene sollevato il dotto biliare o il blocco del canale pancreatico.

Come viene eseguito un ERCP?

Un endoscopio è un tubo flessibile con una macchina fotografica alla fine di esso, che è in grado di raggiungere aree all'interno del corpo e dare al medico una visione chiara degli organi interni o di una zona specifica. In un ERCP, l'endoscopio viene trasmesso attraverso la bocca e nello stomaco, quindi nella parte superiore dell'intestino tenue, chiamato duodeno. Il canale biliare e il canale pancreatico si aprono attraverso un piccolo capezzolo in questa zona noto come l'ampolla.

Il medico inserirà un filo molto sottile nel canale biliare (o pancreas meno comunemente) e inietta un tipo speciale di colorante che si presenta su un raggio X. Si prendono quindi raggi X, il che significa che il medico può studiare i condotti biliari e i canali del pancreas. L'ampolla può quindi essere tagliata o allungata per consentire la rimozione delle pietre, o speciali tubi in plastica o metallo, noti come stent da inserire nel condotto.

È un ERCP doloroso?

Un ERCP viene fatto con una sedazione pesante o un anestetico completo, per cui è generalmente molto ben tollerato, ma può causare qualche disagio durante la procedura, e successivamente anche. È necessario trovarsi sul vostro fronte per la procedura, e un bocca aperta è usato per proteggere i denti.

Quanto tempo è la procedura ERCP?

ERCPs richiedono solitamente tra quindici minuti e un'ora e mezza. La media è di circa trenta minuti .

Cosa può trovare un ERCP?

Un ERCP può consentire al medico di ottenere informazioni più precise e dettagliate sul tuo canale biliare, sistema biliare o canali pancreatici. Le pietre del duello possono essere rimosse con un ERCP, con ostruzioni (non cancerose e cancerose) e altre malattie del dotto biliare più rare.

Ci sono rischi?

Un ERCP è ampiamente considerato una procedura sicura ma ci sono complicazioni molto importanti e potenzialmente gravi, per cui un ERCP deve essere sempre fatto con una forte indicazione per la necessità di un trattamento e dopo che il paziente è pienamente consapevole del trattamento. Le complicanze più gravi includono la pancreatite (infiammazione del pancreas), il sanguinamento o l'infezione legata all'inserimento del colorante per i raggi X da prendere.

Le complicanze minori comprendono dolore addominale lieve e una possibile mal di gola. Di solito scompaiono dopo un paio di giorni.

Devo rimanere in ospedale?

I pazienti possono normalmente andare a casa lo stesso giorno della procedura, dopo essere stati monitorati in clinica o in ospedale per poche ore. Saprai come è andata la procedura prima di tornare a casa, ma se viene presa una biopsia, questi risultati richiederanno più tempo.

È possibile riprendere la dieta normale e le attività quotidiane generali dopo aver lasciato la clinica.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Dr Gavin Johnson
Gastroenterologia

Il dott. Gavin Johnson è uno dei maggiori gastroenterologi e consulenti londinesi ed esperto di educazione medica con oltre 15 anni di esperienza nel suo campo formandosi a Newcastle, Sydney e Londra. Ha un interesse per la gastroenterologia generale con un interesse esperto in endoscopia interventistica e condizioni che includono la sindrome dell'intestino irritabile (IBS) , la malattia pancreatica , la malattia biliare e i calcoli biliari .

Il Dott. Johnson ha un forte background nell'educazione medica, ed è il principale responsabile dell'insegnamento della gastroenterologia presso la UCL Medical School, nonché il titolo accademico per l'anno 4 della UCL Medical School e il Director of Undergraduate Education presso UCL Hospitals. È un ex redattore capo di eLearning della gastroenterologia dell'europea europea. Il dott. Johnson ha pubblicato una serie di articoli peer-reviewed e capitoli di libri, incentrati sulla gastroenterologia e sull'educazione medica. È impegnato nell'educazione, organizzando regolarmente corsi di gastroenterologia e endoscopia.

Il dott. Johnson fa parte del comitato di formazione per il gruppo consultivo congiunto UK di endoscopia e sta conducendo la definizione degli standard britannici per il processo di certificazione per ERCP ed EUS.

*Tradotto con Google Translator. Preghiamo ci scusi per ogni imperfezione

Vedi il profilo

Valutazione generale del paziente


Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..