Risonanza magnetica della mammella

Una risonanza magnetica al seno è un tipo di scansione che utilizza un campo magnetico e onde radio per produrre immagini dettagliate dei tessuti all'interno del seno. Una risonanza magnetica viene eseguita da un radiologo ed è una procedura sicura.

Perché ho bisogno di una risonanza magnetica al seno?

La RMN mammaria è più comunemente utilizzata nella diagnosi e nel trattamento del tumore al seno . Ci sono molte fasi in cui una risonanza magnetica può essere utile:

  • Se ha una storia familiare di cancro al seno (come una madre o una sorella che hanno avuto un tumore al seno in un'età relativamente giovane), potrebbe essere raccomandato per uno screening regolare del cancro al seno. Una risonanza magnetica è un modo non invasivo per eseguire questo screening ed evitare l'esposizione ripetuta alle radiazioni a raggi X.
  • Una risonanza magnetica può essere utilizzata per esaminare più da vicino le anomalie nei seni raccolti da un'altra scansione come una mammografia.
  • Se ti è già stato diagnosticato un tumore al seno, una risonanza magnetica può essere utile per esaminare più da vicino eventuali tumori.
  • La risonanza magnetica può essere utile durante il trattamento del cancro per monitorarne l'efficacia.
  • Se in precedenza hai ricevuto un intervento chirurgico per rimuovere un tumore, una risonanza magnetica può esaminare il sito del tumore per vedere se è guarito o se il tumore è cresciuto.

Infine, una risonanza magnetica al seno può essere utile nelle persone che hanno protesi mammarie al silicone per verificare se uno degli impianti si è rotto.

Cosa aspettarsi in una risonanza magnetica al seno

Per uno sguardo dettagliato su come funzionano i test di risonanza magnetica, cosa aspettarsi e come prepararsi, vedere la nostra pagina sulle scansioni MRI .

Non tutti possono avere una risonanza magnetica al seno. Se stai allattando al seno, o in stato di gravidanza, può rendere le immagini MRI difficili da leggere.

Il test può richiedere tra 30 e 60 minuti. La durata dipende dal fatto che venga usato un colorante per evidenziare alcune parti della colonna vertebrale. Se viene usato un colorante, questo sarà somministrato attraverso una flebo. Questo può aiutare i medici a capire le immagini della scansione evidenziando diversi tessuti all'interno del seno. Il colorante è solitamente sicuro, ma potrebbe esserci un rischio se si hanno problemi con il rene. Dovresti informare il tuo medico di qualsiasi condizione preesistente prima che ti dia la IV.

Nella maggior parte delle scansioni MRI ti trovi disteso sulla schiena, ma con una risonanza magnetica al seno giacerai a faccia in giù su una piattaforma progettata per accogliere il tuo seno e aiutarti a stare fermo. È importante informare il radiologo se si sente a disagio, perché è molto più facile rimanere fermi durante la scansione quando ci si può rilassare.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..