Villocentesi o prelievo dei villi coriali

biopsia corionica è un metodo diagnostico che comporta l'ottenimento di una piccola quantità di placenta. Il corion è la membrana esterna che circonda l'embrione e contribuisce alla formazione della placenta. Il test è consentire studi citogenetici e molecolari del feto per osservare possibili alterazioni cromosomiche. Nella biopsia, un ago viene introdotto attraverso la parete addominale o attraverso un catetere che filtra attraverso la cervice, sotto controllo ultrasuoni continuo. la biopsia corionica deve essere eseguita su donne che sono 12 settimane di gravidanza e sono più di 35 anni di età (questo è considerato l'età materna avanzata), quando v'è stato un cambiamento nel numero di cromosomi nell'embrione, e nelle donne in gravidanza che hanno hanno una storia personale e / o familiare di anomalie cromosomiche.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..