Conizzazione

Cos'è una biopsia del cono?

Una biopsia del cono, nota anche come conizzazione cervicale, è una piccola procedura diagnostica, eseguita utilizzando l'anestetico generale, che rimuove una sezione a forma di cono di tessuto anormale dalla cervice. Una biopsia del cono è usata per rilevare il cancro cervicale o le cellule pre-cancerose. È anche un'opzione di trattamento per rimuovere tutte le cellule anormali (precancerose).

Cosa comporta una biopsia del cono?

L'anestesia generale è data. La chirurgia inizia dal posizionamento di uno speculum nella vagina in modo che la cervice possa essere vista. Successivamente una piccola sezione di tessuto a forma di cono viene rimossa dalla cervice, mediante bisturi, un'ansa riscaldata o un laser. La procedura richiede circa 15 minuti.

Il tessuto rimosso viene quindi inviato al laboratorio per garantire che tutte le cellule anormali siano state rimosse o per controllare il cancro. Per fermare qualsiasi garza sanguinante potrebbe essere posizionato sulla vagina. Mentre questo è a posto, potrebbe essere inserito un catetere.

Perché è stata eseguita una biopsia del cono?

Una biopsia con cono sarebbe raccomandata se si verificano sintomi associati al cancro cervicale. Si potrebbe anche avere una biopsia del cono per trattare le cellule cervicali anomale, rilevate attraverso lo screening cervicale. Le cellule anormali, pre-cancerose, se non trattate, possono svilupparsi nel cancro cervicale.

Preparazione per una biopsia del cono

Poiché questa procedura viene eseguita con anestetico generale, il cibo deve essere evitato 6-8 ore prima e la bevanda si ferma 2 ore prima dell'intervento.

Come si presenta una biopsia del cono?

Dopo una biopsia del cono, potresti avere dei crampi per una settimana. Per 2-3 settimane dopo la procedura, il tuo scarico potrebbe essere sanguinante, pesante e di colore giallo. È importante astenersi dall'utilizzare tamponi e avere rapporti sessuali per 4-6 settimane dopo l'intervento.

Cosa significano risultati anormali da una biopsia del cono?

Un risultato normale significherebbe che non ci sono cellule cancerose o pre-cancerose nella cervice.

Un risultato anormale significherebbe la presenza di cellule cancerose o pre-cancerose nella cervice. Se viene rilevato un cancro, verranno eseguiti ulteriori test e sarà messo in atto un piano di trattamento, tutto da discutere con il vostro specialista.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..