Chirurgia endoscopica di bypass dell'arteria coronaria

La chirurgia endoscopica di bypass delle arterie coronarie è un'operazione cardiaca minimamente invasiva che utilizza i vasi sanguigni dal torace o dalla gamba per "bypassare" le arterie cardiache intasate. Un'estremità di una nave è attaccata all'aorta (l'arteria che trasporta il sangue dal cuore) e l'altra è attaccata all'arteria coronaria sotto il punto in cui è bloccata. Questo crea un nuovo canale che consente al sangue di fluire nel cuore. In questa procedura meno invasiva, rispetto ai metodi tradizionali, il chirurgo inserisce una fotocamera endoscopica e strumenti chirurgici attraverso piccole aperture nella pelle. Il chirurgo usa una console per computer per visualizzare il campo chirurgico e tiene le maniglie che assomigliano a normali strumenti chirurgici. I movimenti delicati sono trasmessi meccanicamente a un sistema di controllo del computer.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..