Chirurgia plastica facciale

Cos'è la chirurgia plastica facciale?

La chirurgia plastica del viso è un termine ampio che copre interventi di chirurgia estetica o ricostruttiva eseguiti sulla testa e sul collo. Un chirurgo plastico facciale ha una forte conoscenza dell'anatomia facciale ed è altamente specializzato nelle procedure riguardanti la testa e il collo, sia estetiche che ricostruttive.

I chirurghi plastici specializzati non sono gli unici medici che possono essere adeguatamente formati per eseguire interventi di chirurgia plastica facciale. Può essere eseguita da chirurghi otorinolaringoiatri (ENT) (il cui background è condizioni dell'orecchio, naso, gola e strutture correlate della testa e del collo), chirurghi maxillo-facciali (specializzati in chirurgia del viso e della mascella), oftalmologi (che specializzati nel trattamento degli occhi) e dermatologi (skin-doctor).

Le procedure comuni eseguite dai chirurghi plastici facciali includono:

Perché è fatto?

A seconda di cosa viene utilizzato, le procedure di chirurgia plastica facciale possono essere suddivise in due gruppi principali: chirurgia ricostruttiva o ricostruttiva e chirurgia estetica o cosmetica.

  • La chirurgia ricostruttiva / restaurativa (inclusa la microchirurgia) si concentra sulla dissimulazione degli effetti di un incidente o trauma, anomalie congenite e tumori facciali.
  • La chirurgia estetica o cosmetica di solito tratta pazienti sani e si fa per modificare le parti del viso di cui il paziente non è contento per migliorare la qualità della vita. Alcune procedure che vengono eseguite per ragioni estetiche possono anche servire a scopi funzionali come la blefaroplastica per migliorare la visione o la rinoplastica per aiutare il paziente a respirare più facilmente.

Cosa comporta?

L'intervento richiesto dipenderà dal caso. In primo luogo, il chirurgo specialista valuterà la situazione del paziente e spiegherà le opzioni, compreso il processo pre e post-operatorio e i risultati che il paziente può aspettarsi.

È molto importante che nell'intero processo ci sia una buona comunicazione tra chirurgo e paziente, per assicurarsi che il paziente capisca il processo, i rischi coinvolti e risultati realistici .

Come prepararsi per la chirurgia plastica facciale

Prima dell'intervento, lo specialista può eseguire test per verificare la salute del paziente e assicurarsi che possa sottoporsi alla procedura.

Il tipo di anestesia, la durata dell'intervento e i rischi dipenderanno da ogni caso particolare.

Cura dopo l'intervento

La cura postoperatoria dell'intervento dipenderà da ciascun tipo di intervento chirurgico, sebbene nella maggior parte degli interventi facciali sia necessario un periodo di riposo dopo aver lasciato la sala operatoria.

È anche una caratteristica delle procedure di chirurgia plastica facciale che si sviluppano gonfiore nella zona trattata. I risultati finali richiederanno settimane o addirittura mesi per mostrare, mentre l'infiammazione si riduce.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..