Chirurgia arteriosa mini invasiva

Qual è la chirurgia dell'arteria minimamente invasiva?

La chirurgia dell'arteria minimamente invasiva è l'insieme delle tecniche utilizzate per il trattamento di determinate condizioni cardiovascolari . Il cuore non ha bisogno di essere fermato durante queste procedure e quindi una macchina di bypass cardiopolmonare non è necessaria per questi interventi.

Perché è stata eseguita una chirurgia arteriosa minimamente invasiva?

Queste tecniche sono utilizzate per trattare chirurgicamente le arterie coronarie, generalmente nella parte anteriore del cuore. Quando una o più arterie coronarie sono parzialmente o completamente ostruite, significa che il cuore non riceve abbastanza sangue. Questo può causare dolore al petto, tra gli altri sintomi.

Cosa comporta la chirurgia dell'arteria minimamente invasiva?

Queste tecniche sono usate da alcuni chirurghi cardiovascolari. In primo luogo, un'incisione chirurgica di 8-10 cm viene effettuata nella parte sinistra del torace tra le costole. Per poter accedere al cuore, i muscoli dell'area vengono separati e la cartilagine costale, una piccola parte davanti alle costole, viene spostata. Quando l'area è stata preparata, il chirurgo collega l'arteria mammaria interna all'arteria ostruita . Il paziente non deve essere collegato a una macchina di bypass cardiopolmonare; tuttavia può essere collegato un dispositivo per ridurre l'attività cardiaca.

Come prepararsi per la chirurgia dell'arteria minimamente invasiva

Nei giorni precedenti all'intervento, il medico potrebbe chiederti di interrompere l'assunzione di farmaci che fluidificano il sangue. È anche importante chiedere al medico quali altri tipi di farmaci puoi continuare a prendere. È anche consigliabile smettere di fumare; puoi chiedere al tuo medico di aiutarti con questo. Non puoi bere o mangiare nulla dalla sera prima dell'operazione. Se è necessario assumere farmaci, con l'approvazione del medico, utilizzare una piccola quantità di acqua.

Cura dopo chirurgia arteriosa minimamente invasiva

È possibile riprendere la normale routine due o tre settimane dopo l'operazione. È normale sentirsi stanchi, provare difficoltà di respirazione e dolore nel sito di incisione. Dopo essere tornati a casa, è importante che ti prenda il polso ogni giorno, esegui esercizi di respirazione per la riabilitazione, segua una dieta sana ed eserciti con moderazione, ad esempio brevi passeggiate a bassa intensità.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..