Neuroftalmologia

Che cos'è?

La neuro-oftalmologia è un campo di medicina che studia e cura le malattie del sistema nervoso che colpiscono il sistema visivo. Ciò include l'analisi della motilità oculare, la funzionalità dei nervi cranici e di tutte le altre strutture nervose che coordinano il movimento oculare, che sono integrate con altri sistemi sensoriali.

La neuro-oftalmologia è una sottospecialità clinica e scientifica vitale nell'identificazione delle condizioni neurologiche o delle malattie sistemiche.

Quali condizioni tratta?

La neuro-oftalmologia può trattare e diagnosticare diverse condizioni, tra cui:

Ci sono diverse condizioni che possono influenzare il sistema visivo, quindi l'interfaccia con la neuro-oftalmologia, come ad esempio:

Quali sintomi possono essere ricondotti a una condizione neuro-oftalmologica?

I sintomi variano a seconda delle condizioni di cui potresti soffrire. Tuttavia, i sintomi principali e più comuni sono: perdita visiva funzionale, diplopia (o doppia visione), mal di testa, ptosi (palpebre cadenti), esoftalmo (occhi sporgenti) e dolore.

Quali test puoi prendere?

Le condizioni neuro-oftalmologiche possono essere diagnosticate utilizzando strumenti e tecniche come un test sul campo visivo , la tomografia a coerenza ottica (OCT) per osservare la cornea e la retina o un test di elettrofisiologia ottica.

Di solito questi test possono essere fatti in una clinica ambulatoriale: dovrai solo rimanere in ospedale se hai bisogno di una diagnosi complessa o di un trattamento complesso.

Che dottore vedrai?

Il campo della neuro-oftalmologia è composto principalmente da neurologi e oftalmologi .

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..