Otoneurology

Cos'è l'otoneurologia?

Otoneurologia o neuro-otologia , come suggeriscono i nomi, combinano aspetti di otologia (il campo della medicina che studia l'orecchio e le sue condizioni) e neurologia (che si occupa del cervello e del sistema nervoso). La neuro-otologia è una sotto-specialità nel campo dell'orecchio, del naso e della gola (ENT) che si occupa delle condizioni dell'orecchio e di come sono correlate al sistema nervoso centrale, nonché di come le condizioni dell'orecchio interno possono risultare in un disturbo dell'equilibrio. Questo campo si occupa di tutte le parti dell'orecchio, di tutti i nervi centrali e periferici ad esso collegati e di come questa struttura generale è collegata alle altre strutture del corpo.

Quali malattie vengono trattate dall'otoneurologia?

Le condizioni e i disturbi trattati dalla neuro-otologia sono:

  • Infezioni dell'orecchio e dell'orecchio temporale, come l'acufene, diversi tipi di otite, meningite, labirintite tossica, batterica e sifilitica, ascesso extradurale o cerebrale e sindrome di Ramsay-Hunt (RHS)
  • Condizioni vascolari: infarto labirintico, ischemia labirintica, emorragia labirintica e sindrome di Wallenberg
  • Condizioni autoimmuni dell'orecchio interno
  • otosclerosi
  • Traumi: trauma cranico, perdita dell'udito da trauma
  • Sclerosi multipla
  • Disturbi della mascella inferiore e cranici
  • Riabilitazione della funzione vestibolare (equilibrio)
  • Casi gravi di vertigini, come vertigine parossistica posizionale o vertigini legate all'emicrania
  • La malattia di Meniere
  • Tumori dell'osso temporale, della fossa cranica posteriore, dell'orecchio medio e del meningioma
  • Alcune condizioni base del cranio

Durante un esame, il medico guarderà la tua postura e come cammini. Successivamente la funzione dell'orecchio interno e dei nervi cranici sarà controllata con diversi test e stimoli. Alcune delle tecniche utilizzate in un esame possono essere:

  • Il test di Romberg
  • Test di coordinamento del dito-naso
  • Occhiali Frenzel
  • Stimoli con acqua calda e fredda

Quando devo vedere un neuro-otologo?

Potrebbe essere necessario consultare un neuro-otologo se si verificano sintomi che indicano che si potrebbe avere un problema otoneurologico, come perdita dell'udito , paralisi facciale e problemi di equilibrio .

Un neuro-otologo può eseguire l'intervento che potrebbe essere necessario se i test e gli esami identificavano una condizione neuro-otologica.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..