ghiandola paratiroidea

L'intervento chirurgico delle ghiandole paratiroide comporta la rimozione parziale o totale delle ghiandole vicino alla tiroide. La chirurgia minimamente invasiva può essere eseguita mediante chirurgia standard o attraverso un'incisione nel collo. La procedura è la seguente: il problema è identificato attraverso tecniche che identificano l'ormone nel sangue e altri test che individuano l'ormone nel tessuto, come l'ecografia cervicale e la scintigrafia. Attraverso una piccola incisione di circa 10 o 15 mm viene inserita una fotocamera da 5 mm per aiutare i chirurghi a eseguire l'operazione, visualizzando la procedura tramite un monitor collegato alla fotocamera.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..