Farmacogenomica

La farmacogenomica è lo studio di come i geni possono influenzare la risposta ai farmaci ed è una branca della medicina personalizzata. È un campo relativamente nuovo che combina farmacologia e genomica per determinare le prescrizioni di farmaci e persino la dose che è più probabile che funzioni per te. A causa della composizione genetica, i corpi di alcune persone scompongono i farmaci molto lentamente. Se il farmaco si accumula nel corpo, può causare gravi effetti collaterali. Ad esempio, il gene CYP2D6 produce una proteina responsabile della scomposizione di molti farmaci, inclusa la codeina antidolorifica. Quando il CYP2D6 scompone la codeina, la converte in un'altra molecola chiamata morfina che allevia il dolore. Alcune persone hanno una variante del gene e questo può rendere la codeina meno attiva, questo significa che il medicinale può essere meno efficace nell'alleviare il dolore. Altre persone possono convertire la codeina troppo rapidamente, causando troppa morfina nel corpo. Ciò significa che possono avere un aumentato rischio di effetti collaterali.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..