Acnea rosacea

Cos'è la rosacea?

La rosacea è una condizione cronica della pelle che causa un rash facciale che può includere chiazze rosse , telangiectasie (ragni), brufoli o macchie e possibilmente una sensazione di bruciore sulla pelle delle guance, del naso, del mento e della fronte. È una patologia a lungo termine che appare più frequentemente nelle persone di mezza età e può variare di intensità.

Quali sono i sintomi della rosacea?

La rosacea può manifestarsi con diversi sintomi, tra cui:

  • Rossore del viso (spesso dà l'impressione di arrossire)
  • Urti o brufoli sulla pelle
  • Macchie di pelle ruvida e secca
  • Gonfiore, in particolare intorno al naso e agli occhi (un naso rosso a bulbo è un indicatore comune di rosacea grave)
  • Una sensazione di bruciore o bruciore
  • Telangiectasia (vene del ragno - linee sottili e rossastre si formano sotto la pelle perché i vasi sanguigni sotto la pelle sono ingrossati.
  • Problemi agli occhi, inclusi prurito, secchezza, gonfiore, sensibilità alla luce, comparsa di sangue o di acqua, ecc.

Diversi pazienti possono sperimentare una diversa selezione di sintomi, il più comune dei quali è il rossore inspiegabile del viso , che spesso ha una somiglianza con l' acne (anche se i due sono condizioni distinte).

La rosacea tende a divampare in cicli , con i pazienti che soffrono di sintomi per un periodo di settimane o mesi, prima che i sintomi scompaiano per un periodo simile.

Quali sono le cause della rosacea?

La causa della rosacea è sconosciuta, ma ci sono diversi fattori che si ritiene contribuiscano o peggiorino. Ad esempio , si ritiene che il consumo eccessivo di alcol, caffeina o cibi piccanti e piccanti scateni gli episodi, come pure l'intensa attività fisica. Altri fattori includono:

  • Età - la rosacea si verifica più comunemente nelle persone tra i 30 ei 50 anni.
  • Tipo di pelle - le persone con la pelle chiara sembrano essere più sensibili (specialmente quelle con i capelli biondi e gli occhi azzurri).
  • Genetica - la storia familiare della condizione significa che è più probabile che soffra di rosacea. È anche più comune nelle persone di origine celtica e scandinava.
  • Cambiamenti ormonali (ad esempio la menopausa )
  • Cambiamenti improvvisi di temperatura
  • Esposizione al sole o al vento
  • Stress
  • Alcuni farmaci
  • Alcuni batteri , ad esempio helicobacter pylori

La rosacea può essere prevenuta?

La rosacea non è una patologia che può essere prevenuta, ma è comunque possibile evitare episodi gravi iniziando il trattamento il più presto possibile quando i sintomi divampano e mantenendo la pelle idratata . Altri suggerimenti includono l' identificazione e l'evitamento delle cose che provocano una riacutizzazione , evitando prodotti che irritano la pelle e in generale prendendosi cura della pelle, utilizzando la crema solare, il trucco adatto al nostro tipo di pelle e delicati shampoo e gel per evitare ulteriore irritazione.

Qual è il trattamento per la rosacea?

Anche se non esiste una cura , i sintomi possono essere gestiti . La rosacea può essere innescata da diverse cose in pazienti diversi, quindi il trattamento differisce di conseguenza. Il medico può prescrivere farmaci, come antibiotici e derivati ​​della tetraciclina, preparazioni topiche o laser o terapie a luce pulsata intensa.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..