Roncopatia e apnea

Cosa sta russando?

Apnea notturna russante e ostruttiva sono disturbi caratterizzati da occlusione temporanea delle vie aeree superiori a livello della faringe durante il sonno. Ciò causa problemi di sonno, stanchezza e respirazione e altri problemi correlati.

I sintomi del russare:

Oltre a russare, nei casi più gravi la respirazione può interrompersi (apnea notturna) per più di 10 secondi, causando episodi di disturbi del sonno durante la notte. Questi episodi causano carenza di ossigeno nel cervello, che aumenta il rischio di problemi cardiovascolari, diabete o ictus. La persona affetta può anche soffrire di sonnolenza, stanchezza generale o depressione e può soffrire di compromissione della concentrazione e delle prestazioni professionali e personali.

Che cosa causa il russare?

Le cause più comuni di russamento e apnea del sonno sono l' obesità , l'ostruzione nasale ( polipi , setto deviato), un palato molle allungato e l' ipotiroidismo , tra gli altri. Il comune denominatore in tutte le situazioni è che esiste un restringimento permanente o funzionale, che può avere origine a vari livelli delle vie aeree superiori. Questo produce un'intensa vibrazione sulle pareti della faringe, che si trasforma nel suono che percepiamo come russante.

Il russamento può essere prevenuto?

È difficile prevenire il russare, ma si possono prendere provvedimenti per migliorarlo. Per esempio:

  • Russare è aggravato dal fatto di dormire sulla schiena, quindi evita di dormire in questa posizione.
  • L'aria secca può irritare e infiammare la mucosa nasale. Potrebbe essere utile posizionare un umidificatore nella stanza.
  • Alcuni alimenti contengono allergeni che provocano reazioni e possono causare un restringimento delle vie aeree. Questi dovrebbero essere identificati per verificare eventuali allergie.
  • Evita le bevande alcoliche la sera, mentre l'alcol rilassa i muscoli della faringe, facendo vibrare l'aria mentre passa, il che provoca il russare.
  • Alcuni farmaci del sonno peggiorano il russamento e la gravità dell'apnea notturna.
  • Il fumo asciuga e infiamma le mucose ed è quindi fortemente scoraggiato.
  • Potrebbe essere utile alzare la testata del letto o usare più di un cuscino.
  • La chirurgia può essere un'alternativa, specialmente nei casi di anomalie anatomiche.

Come si può curare il russamento?

Il trattamento può essere basato sulla perdita di peso, sul cambiamento delle abitudini di vita e sul smettere di fumare e bere. È inoltre possibile utilizzare una maschera nasale che fornisce la pressione dell'aria controllata da un dispositivo meccanico (CPAP) o che si può avere un intervento chirurgico.

La chirurgia può essere utile per anomalie anatomiche come un setto nasale deviato o ispessimento dell'ugola e del palato molle. Le tecniche chirurgiche non invasive eseguite in anestesia locale sono utilizzate da anni e offrono un rapido recupero postoperatorio. Un'altra alternativa non invasiva è un dispositivo di avanzamento mandibolare. Questo è un tipo di "manicotto dentale" che indossi quando dormi. Sposta la mandibola in avanti della mascella superiore, allargando così l'area retrolinguale. Aiuta a prevenire il russare e l'apnea del sonno, è semplice da usare e ha un facile processo di adattamento.

Utilizziamo cookies propri e di terzi per offrire una miglior esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito ne accetta l'uso. Continuare Politica dei cookies