Chirurgia delle varici

Cos'è la chirurgia delle vene varicose?

Mentre procedure più moderne come la scleroterapia e l'ablazione sono generalmente favorite in questi giorni per il trattamento delle vene varicose, la chirurgia è ancora un'opzione in alcuni casi. Questo tipo di chirurgia viene solitamente chiamato "legatura e spogliatura". La chirurgia delle vene varicose viene spesso eseguita in anestesia generale (il che significa che non sarai cosciente durante la procedura).

Perché è fatto?

Le vene varicose sono spesso considerate un problema estetico, ma possono anche causare dolore e disagio. Il trattamento viene spesso consigliato da un medico se le vene varicose sono scomode e dolorose o se sono correlate ad altre complicazioni come ulcere alle gambe o alterazioni del colore della pelle. Possono anche essere trattati per ragioni estetiche, generalmente in una clinica privata.

Cosa comporta?

La chirurgia delle vene varicose, o "legatura e spogliatura", consiste innanzitutto nel legare la vena alla gamba, facendo due piccole incisioni nella gamba. Dopo che queste due incisioni sono state fatte, la vena varicosa è legata e sigillata, e viene quindi rimossa. La chirurgia richiede in genere circa 2-3 ore, ma generalmente puoi tornare a casa dopo che la procedura è stata eseguita, dopo un breve periodo di riposo in clinica o in ospedale.

Come ti prepari per la chirurgia delle vene varicose?

Per prima cosa discuterà di un trattamento per le vene varicose con uno specialista per verificare che tu abbia i requisiti per un trattamento chirurgico. Il tuo specialista ti consiglierà su eventuali precauzioni che potresti dover prendere prima della procedura, ad esempio consigli su farmaci che non sarai in grado di assumere. Chiedi al tuo chirurgo se hai bisogno di stare una notte in ospedale, che non è comune, ma si verifica in alcuni casi. Verificare con il chirurgo che eseguirà la procedura e porre eventuali domande sulla procedura in anticipo.

Dopo cura

Dopo l'intervento, molto probabilmente dovrai indossare calze a compressione per alcuni giorni o per una settimana. Dovrai riposare ed alzare la gamba quando possibile. Segui i consigli forniti dal tuo chirurgo . In generale, avrai bisogno di un po 'di tempo libero per riprenderti correttamente. Questo dipende dal lavoro che fai e dalla tua salute in generale. Controlla con il tuo chirurgo quando sarai in grado di tornare al lavoro.

Alternative a questo trattamento

Le vene varicose possono anche essere trattate attraverso la scleroterapia con schiuma , l'ablazione con radiofrequenza e il trattamento laser endovenoso .

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..