Protesi del disco

sostituzione del disco spinale utilizza un disco artificiale progettata per imitare le vertebre lombari naturale. Si tratta di una struttura flessibile che funge da punto di distribuzione di carica e permette il movimento armonico della colonna vertebrale. Quando la mobilità della colonna vertebrale è compromessa, i dischi vengono impiantati nella chirurgia protesi. Ci sono due tipi di protesi: totale, in acciaio (a volte con una parte in plastica), che sostituisce tutti i componenti del disco; e parziale, che sostituisce solo il nucleo disco e si compone di diversi materiali plastici. La protesi del disco lombare viene utilizzato sempre di più per il trattamento di pazienti con grave lombalgia (malattia degenerativa del disco).

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..