Sindrome di Eagle

Aquila sindrome è una condizione identificata da dolore nella mascella, la base della lingua, o la gola. Inoltre, i pazienti possono sperimentare mal d'orecchio, la sovrapproduzione di saliva, difficoltà a deglutire o parlare, movimenti del collo limitato, un clic delle articolazioni mandibola e una sensazione di un corpo estraneo nella parte posteriore della bocca, costringendo il paziente a deglutire di frequente, vertigini o addirittura la perdita temporanea di coscienza. A volte ossificazione anomala può essere sentito in bocca.

Aquila sindrome viene diagnosticata usando raggi X e una TAC.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..