Sindrome dolorosa regionale complessa

Cos'è la sindrome del dolore regionale complesso (CRPS)? La sindrome del dolore regionale complesso (CPRS) è una condizione in cui una persona avverte un dolore persistente e grave di solito a una delle braccia o alle gambe. A volte può interessare altre parti del corpo. La CPRS è poco conosciuta e nemmeno le cause di essa sono ben note. Quali sono i sintomi della CRPS? Il sintomo principale della CPRS è il dolore, che si avverte tipicamente in un arto. È spesso grave e cronico. A volte, il dolore può diffondersi ad altre parti del corpo e presentarsi come bruciore, bruciore o lancinante, accompagnato da formicolio e intorpidimento. Anche la pelle può essere colpita e diventare molto sensibile. A volte, le persone descrivono che anche il minimo tocco sulla zona interessata o un piccolo cambiamento di temperatura può provocare un dolore intenso. Possono esserci anche altri sintomi che accompagnano il dolore, come: Cambiamenti della pelle: la pelle può diventare molto calda, rossa e secca e altre volte può essere fredda, sudata o blu. Cambiamenti di capelli e unghie: i capelli e le unghie intorno all'area interessata possono crescere più lentamente o più velocemente. Strane sensazioni corporee: potresti avere la sensazione che l'arto colpito non appartenga al resto del corpo. Altre volte può sembrare più grande o più piccolo rispetto all'altro arto. Infiammazione e rigidità: le articolazioni dell'arto colpito possono sentirsi ferme e l'arto può gonfiarsi. Altri sintomi: spasmi muscolari, tremori, disturbi del sonno e problemi di movimento. Quali sono le cause della CPRS? Le cause della complessa sindrome del dolore regionale non sono sempre chiare. Sembra svilupparsi entro un mese dopo un infortunio minore o maggiore, come ustione, taglio, distorsione, stiramento o frattura. È anche noto che si verifica dopo un intervento chirurgico a un braccio o una gamba. Dopo che le persone si sono riprese dalle lesioni, il dolore da CRPS si diffonde tipicamente oltre il sito originale della lesione e può essere più grave e di lunga durata. Molte teorie suggeriscono che la CPRS sia il risultato di una risposta anormale che causa il malfunzionamento di vari sistemi corporei. Questi sistemi includono il cervello e il midollo spinale, i nervi, il sistema immunitario, le arterie e le vene. Alcuni esperti hanno anche suggerito che i geni svolgono un ruolo nella condizione che si sviluppa a seguito di un infortunio. Come viene diagnosticata la CPRS? Non ci sono test specifici per CPRS. Esistono, tuttavia, test che possono essere utilizzati per escludere altre condizioni. Questi includono: Analisi del sangue raggi X Scansione MRI Test nervosi Dovrai sottoporsi a un esame fisico da parte di un medico e altri specialisti. Come viene trattata la CPRS? Non esiste una cura nota per la CPRS. Il trattamento prevede l'autogestione della condizione utilizzando una combinazione di riabilitazione fisica, educazione e tecniche di autogestione, farmaci e supporto psicologico. Il tuo specialista sanitario ti offrirà un piano di trattamento ben progettato che copre queste quattro aree. Dopo aver seguito un piano di trattamento, la maggior parte dei pazienti inizia a vedere una riduzione del dolore e dei sintomi entro due anni. Esistono molti farmaci per alleviare il dolore e i sintomi associati. Il tuo specialista del dolore ne discuterà con te. Se i farmaci non alleviano il dolore dopo un periodo considerevole, potrebbe essere suggerita una stimolazione del midollo spinale che invia lievi impulsi elettrici al midollo spinale per cambiare il modo in cui percepisci il dolore. Le persone che soffrono di CPRS devono convivere con un dolore continuo ea lungo termine che può essere molto angosciante. Può renderli più inclini a condizioni come ansia e depressione. Pertanto, è importante ottenere un supporto psicologico per prendersi cura del proprio benessere mentale e per evitare che altri problemi interferiscano con il programma di riabilitazione. Quale specialista tratta la CPRS? Sebbene il principale professionista sanitario che tratta la CPRS sia uno specialista del dolore, ci sono spesso diversi specialisti coinvolti nei piani di trattamento a causa della natura complessa di questa condizione. Possono variare da un medico di famiglia, fisioterapista, terapista occupazionale, psicologo, assistente sociale e consulente del lavoro.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..