Disturbi dell'olfatto

Quali sono i disturbi dell'olfatto?
I disturbi olfattivi, noti anche come disturbi olfattivi, sono quelli che provocano un aumento, una diminuzione, un'assenza o un cambiamento nel nostro senso dell'olfatto. I disodori dell'olfatto comuni includono:

Anosmia (assenza del senso dell'olfatto)
Iposmia (senso dell'olfatto migliorato)
Anosmia congenita (quando qualcuno nasce senza senso dell'olfatto)
Parosmia (quando l'olfatto è distorto)
Fantosmia (quando qualcuno rileva un odore che non è effettivamente presente)
I disturbi olfattivi possono essere temporanei o permanenti e possono manifestarsi improvvisamente o gradualmente.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..