Malattia di Parkinson

Cos'è il Parkinson?

La malattia di Parkinson è una malattia neurodegenerativa che colpisce i neuroni che producono dopamina. Normalmente questo disturbo si sviluppa lentamente nelle persone dai 55 ai 65 anni di età.

Quali sono i sintomi del Parkinson?

Questo disturbo causa un progressivo deterioramento di alcune funzioni cerebrali nel paziente che si manifestano con vari sintomi, tra cui:

  • Un tremore alle braccia e alle gambe
  • Rigidità degli arti
  • Problemi di equilibrio
  • Problemi urinari
  • Depressione
  • Il discorso può essere influenzato

I sintomi si presentano in modo diverso in ciascun paziente e le esperienze di questo disturbo possono essere molto diverse.

Cosa causa il Parkinson?

La causa esatta del Parkinson è sconosciuta, tuttavia, può essere attribuita a una perdita di cellule nervose nella parte del cervello chiamata substantia nigra. Questa perdita di cellule causa una ridotta produzione di dopamina, necessaria per regolare il movimento. Tuttavia, non si sa quale causa questa perdita di cellule nervose.

La malattia di Parkinson può essere gestita in famiglia e passata da genitore a figlio, tuttavia, questo è un modo raro di ereditare la condizione.

Il Parkinson può essere prevenuto?

Poiché la causa di questa malattia non è nota, non esiste un modo noto per prevenirlo.

Qual è il trattamento per il Parkinson?

Non esiste una cura nota per il Parkinson, tuttavia i trattamenti possono aiutare a gestire e alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita. I trattamenti comprendono fisioterapia e terapia occupazionale, farmaci e in alcuni casi interventi chirurgici (stimolazione cerebrale profonda).

Una delle parti importanti del trattamento è la riabilitazione fisica, che consiste nel mantenimento del tono muscolare e delle funzioni motorie, quindi perché l'attività fisica quotidiana è importante.

Questo sito Web utilizza cookie propri e di terzi per raccogliere informazioni al fine di migliorare i nostri servizi, per mostrarle pubblicità relative alle sue preferenze, nonché per analizzare le sue abitudini di navigazione..